Il biglietto vincente

Il biglietto vincente

Io la vedo così: ogni giorno, molte volte al giorno, ci viene messo in mano il biglietto vincente della lotteria. Quello vincente sul serio, il primo premio extra-lusso, mica roba da pezzenti. Quello che ci dà più di quanto osassimo sperare, quello che raggiunge l’obiettivo che da soli non eravamo in grado di raggiungere. E poi accade che per una strana miopia che ci ritroviamo addosso, quel biglietto lo buttiamo. Quello che ci frega è che quel biglietto l’abbiamo immaginato,…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto l’articolo

Tapis roulant

Tapis roulant

Mi hanno sempre terrorizzato i tapis roulant: solo una mente diabolica può concepire un marchingegno infernale come quelli! Un coso che ti obbliga a contrastarlo continuamente, senza fermarti mai, perchè se ti fermi ti scaraventa fuori. Devi correre: voglia o non voglia, se ci sei sopra devi correre. Perchè lui non si ferma. Praticamente devi far fatica per “restare fermo”, per tenere la posizione, e un secondo di pausa è sufficienteper ritrovarti per terra. Non hai tregua: devi correre. Non…

Leggi tutto l’articolo Leggi tutto l’articolo